Word (L13): inserire un sommario

Indifferentemente se si tratta di una breve relazione o di un documento decisamente più lungo risulta utile inserire un sommario.
Word permette l’inserimento di un sommario automatico basato sulle intestazioni dei titoli, creando un vero e proprio elenco di voci gerarchiche con la possibilità di creare delle unità e dei paragrafi.
L’inserimento di un sommario avviene dal menu Riferimenti – Sommario.
Dopodiché sarà sufficiente utilizzare i titoli dal più importante (Titolo1) a quelli meno rilevanti (Titolo2, Titolo3, Titolo4 ecc.).


Purtroppo il sommario non si aggiorna automaticamente quindi è necessario portarsi alla voce sommario fare clic su Aggiorna sommario e poi scegliere se aggiornare solo i numeri di pagina oppure aggiornare l’intero sommario, confermare premendo Ok.
E anche possibile personalizzare il sommario scegliendo tra i formati disponibili o modificando il carattere di riempimento (di default i puntini).
Trattandosi di un documento virtuale il sommario, quando visualizzato su un computer, consente tenendo premuto il tasto CTRL e facendo clic di accedere direttamente alla rispettiva voce del sommario senza dover scorrere il documento.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *