Word (L22): Come fare delega supplenza al DS

Se si è impossibilitati a recarsi di presenza, o per altro impegno non si è reperibili telefonicamente (ad esempio, in quel giorno si potrebbe essere impegnati per una prova concorsuale, dove i cellulari vanno tenuti spenti), è possibile inviare una delega al Dirigente Scolastico. Pertanto, nel caso in cui toccasse proprio a voi, il DS accetterebbe automaticamente.
Creare il modello di delega per le supplenze è piuttosto semplice.
In questo articolo lo proponiamo in due varianti: impossibilitati a recarsi di presenza e a rispondere telefonicamente, in quest’ultimo caso è fondamentale specificarne la motivazione.

La delega al DS consente di non perdere l’eventuale assegnazione della supplenza.

Creare il documento di delega

In alto a destra scrivere “Al diriginte scolastico”, lasciare qualche riga di spazio e in neretto scrivere l’oggetto “delega per il conferimento di supplenza per l’anno scolastico …”.
Lasciare una riga di spazio vuota e indicare i propri dati anagrafici, la residenza, i contatti, la classe di concorso e la motivazione perché si stia chiedendo la delega.
Infine, riportare la delega vera e propria dove il DS accetterà l’incarico, specificando la classe di concorso, il numero di ore settimanali, il periodo.
Indicare gli estremi del documento d’identità, che andrà allegato alla delega.
Inserire data, luogo e firma autografa.
Spedire preferibilmente via PEC, o in mancanza via email.

Ecco i file di Word per compilare, eventualmente modificare o integrare ulteriori informazioni, per delegare il Dirigente scolastico di accettare la supplenza per vostro conto.

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *