Collegare Lettore Schede SD a Tablet Android

La porta microusb di tipo otg presente nella maggior parte di tablet Android immessi in commercio consente di collegare al computer a tavoletta vari dispositivi, rendendolo un device molto versatile e sempre più simile ad un pc.

Come abbiamo già recensito su tablet è possibile collegarvi una tastiera usb, un mouse usb, un hub (che permette di aumentare le porte usb) e senza difficoltà oggi vedremo anche un lettore di schede sd.

Seppur vero che i tablet hanno integrato un lettore per schede sd, ma esso è di tipo micro e non è ovviamente in grado di leggere le schede sd standard.

Per fare questa operazione è sufficiente avere un adattatore microusb/usb e poi acquistare presso qualsiasi negozio di informatica, un lettore di schede fotografiche, che oltre a leggere le popolarissime schede sd è in grado di leggere molti altri formati di schede.

Al collegamento e all’inserimento di una scheda sd, essa viene rilevata automaticamente e per gestire i file contenuti in essa, si può usare un ottimo gestore di file come ES, che permette di copiare in massa numerosi file.

Il vantaggio di avere un lettore di schede sd usb da collegare al tablet è utile nel momento in cui abbiamo una vecchia macchina fotografica che usa questo formato, e magari non viene riconosciuta dal dispositivo oppure qualora l’utente preferisce archiviare i dati su schede sd anzichè sulle comuni chiavette usb.

 

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *